Portugal Surf Training Camp

  • News
Adaptive Surfing

ADAPTIVE SURF TRAINING CAMP – VIANA DO CASTELO – PORTUGAL –  SURF FOR ALL 21-28 OTTOBRE 2020

 

Il programma è progettato per fornire alle persone con disabilità l’opportunità di sperimentare il potere dell’oceano con attrezzatura specificatamente formato, cosi da poter apprendere o migliorare il surfing, alloggiati in un Centro di Alto Rendimento (CAR) proprio su uno spot che offre una molteplicità di condizioni adatte ad ogni livello, in una struttura moderna e sostenibile, immersa nel verde oltre le dune della Praia do Cabedelo, e soprattutto un team di istruttori locali di grandissima esperienza a supporto delle attività. Qui il link al sito del CAR di Viana www.surfingviana.com

 

Partecipanti 7 Notti pensione completa + surf camp 550 euro PP / Accompagnatori 7 notti pensione completa  450 euro pp. 

  • 7 notti alloggio presso il Centro Alto Rendimento (CAR) di Viana do Castelo

  • Colazione, pranzo, cena presso il CAR

  • Transfer da/per aeroporto,

  • Accesso a tutte le facilities del CAR (Palestra, piscina, sauna)

  • Attrezzatura da surf (tavole di vario tipo e mute 4/3 a disposizione per tutto il camp

  • Briefing quotidiano con gli istruttori

  • 2 sessioni di videonalisi delle lezioni pratiche;

  • 4 sessioni pratiche a Praia do Cabedelo, incluse attività di riscaldamento attivo in spiaggia – tutte le sessioni saranno riprese con foto e video

  • 2 sessioni teoriche;

  • 1 sessione di training funzionale.

Il camp è aperto ad un massimo di 6 partecipanti e 8 accompagnatori. I partecipanti saranno classificati secondo le categorie definite dall’International Surfing Association (ISA) e dall’International Paralympic Committee (IPC) per il surf paralimpico. Al link tutte le categorie: ADAPTIVE SURFING CLASSIFICATION

Il surf offre un senso di libertà che favorisce l’indipendenza e l’autostima oltre a migliorare l’equilibrio generale, il coordinamento e il funzionamento sensoriale, ma è necessaria la voglia di imparare e di migliorare quanto appreso. Tutto lo staff internazionale di istruttori e guide impegnati nel camp ha vasta esperienza nel surf paralimpico anche a livello agonistico internazionale con varie partecipazioni a campionati mondiali ed europei, in ogni caso è necessario tenere conto di alcuni requisiti minimi. I partecipanti al camp saranno sulla spiaggia, dentro e fuori dall’oceano per circa 3 ore al giorno, ci potranno essere giornate soleggiate e con un bel clima ma anche giornate nuvolose e con un po’ di vento. Ogni giorno gli istruttori valuteranno le condizioni meteo e di marea più favorevoli per lo svolgimento dell’attività dei partecipanti, pertanto a volte le lezioni potranno svolgersi al mattino, altre volte al pomeriggio , ma ci aspettiamo che ogni partecipanti sia in buona salute generale e dunque in grado di partecipare per l’intera sessione. Ai partecipanti sarà richiesto un certificato medico di buona salute per la pratica sportiva non agonistica.

Non è necessaria una precedente esperienza nel surfing, ma si richiede comunque una buona attitudine sportiva e soprattutto la voglia di imparare il surf anche per una futura pratica e per questo apprendere anche le regole di sicurezza in acqua, la metereologia, ed il funzionamento delle competizioni agonistiche anche in vista di un futuro olimpico del surf e dell’adaptive surf. 

Durante la settimana di surf camp dal 21 al 28 aprile, per ogni partecipante al camp oltre all’alloggio ed a tutti i pasti, presso il CAR, ci saranno quattro sessioni pratiche che combinano l’insegnamento e l’esercizio, surf, due sessioni teoriche, due sessioni di videoanalisi. Tutte le attività si svolgeranno presso il Centro di Alto Rendimento Surf di Viana Do Castelo. 

A inizio aprile ogni partecipante riceverà il piano di attività individuale, e si potranno organizzare eventuali necessità specifiche dei singoli partecipanti, valutare il tipo di attrezzatura necessaria in relazione alle specifiche esigenze dei partecipanti ed organizzare la sistemazione appropriata delle camere all’interno del CAR. 

Viana do Castelo si trova a circa 40 minuti dall’aeroporto di Porto che è collegato con voli Ryanair de Bologna, Milano, Roma Ciampino. I transfert da e per l’aeroporto di Porto sono inclusi. 

Lo spazio è limitato ad un massimo di 6 partecipanti, con altri 8 posti a disposizione per eventuali accompagnatori, familiari, amici.

Per informazioni: Tommaso + 393334468648, info@toscanasup.org